Write me: info@josemariazavala.com

Il segreto meglio nascosto di Fatima

Il segreto meglio nascosto di Fatima

È dall’età di sei anni che sono affascinato dalle apparizioni di Fatima, da quando i miei genitori mi portarono per la prima volta al Santuario portoghese. Da allora sono cresciuto sotto la protezione di questo dolce titolo mariano, visitando in innumerevoli occasioni Fatima con la mia famiglia ed amici, e divorando tutti i lavori dei grandi esperti mondiali: dal canonico Barthas, al fratello Frère Michel o al padre Joaquín Alonso, fino ai più recenti vaticanisti come Antonio Socci e, ovviamente, il decano Marco Tosatti.

Ma, chi mi avrebbe detto che uno specialista della rilevanza di Tosatti avrebbe viaggiato fino a Madrid con l’unico proposito di presentare il mio nuovo libro El secreto mejor guardado de Fátima (Grupo Planeta) il prossimo 6 aprile, nella Casa del Libro della Gran Vía, alle ore 19.30? Dopo aver letto il mio libro in un solo giorno, Tosatti ha generosamente accettato il mio invito, attestando per iscritto che il libro “avrà un grande impatto e sarà un aiuto per la fede”.

Ai lettori sta giudicare dal 21 marzo, data in cui il libro sarà nelle librerie di tutta la Spagna, se condividono o meno l’opinione di Tosatti. Vorrei segnalare che chi spera di trovare nelle sue pagine, per l’ennesima volta, la “favola di Cappuccetto Rosso”, sarà deluso.

El secreto mejor guardado de Fátima svela dati nuovi ed insospettabili: la mia intervista inedita con l’esorcista Gabriele Amorth riguardo a quanto gli svelò Padre Pio sul Terzo Segreto, la consacrazione della Russia o la situazione interna della Chiesa; il testamento spirituale di Padre Pio rispetto a Fatima; e persino un documento finora sconosciuto che, secondo un famoso esperto in calligrafia, fu scritto per mano di Suor Lucia e che racchiude le parole illustrative della Vergine sul Terzo Segreto. Senza più preamboli, vi invito a viaggiare con me fino al cuore virginale di Fatima…

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *